Termini e condizioni generali di PLANIKA Sp. Z o.o. (di seguito denominato venditore), rappresentato dal proprietario Sig. Jarosław Dąbrowski, ul. Bydgoska 38, 86-061 Brzoza, Polonia

§ 1. Generale

  1. I seguenti termini e condizioni generali si applicano a tutti i rapporti commerciali tra il venditore e il cliente. La versione valida al momento della conclusione del contratto è determinante.
  2. I consumatori ai sensi dei termini e delle condizioni sono le persone fisiche che concludono il negozio giuridico per uno scopo che non può essere attribuito alla loro attività professionale commerciale o autonoma.

Gli imprenditori ai sensi dei presenti termini e condizioni sono persone fisiche o giuridiche o società di persone giuridiche con le quali vengono stipulati rapporti d’affari e che agiscono nell’esercizio della loro attività professionale commerciale o autonoma.

I clienti ai sensi di questi termini e condizioni sono sia consumatori che imprenditori.

  1. I singoli accordi contrattuali prevalgono sui presenti termini e condizioni generali. Termini e condizioni generali divergenti, contrastanti o aggiuntivi dei clienti non diventano parte del contratto, a meno che la loro validità non sia espressamente concordata.

§ 2 conclusione del contratto

  1. Le offerte del venditore sono sempre soggette a modifiche e non vincolanti, salvo diversa indicazione nell’offerta. La merce ordinata può differire leggermente, entro ragione, dalla merce mostrata su Internet a causa delle opzioni di visualizzazione tecnicamente richieste, in particolare potrebbero esserci deviazioni di colore.
  2. L’ordine del cliente viene effettuato utilizzando il modulo online sul sito web. L’ordine del cliente rappresenta un’offerta vincolante per concludere un contratto di acquisto della merce ordinata.
    Seleziona un prodotto specifico e fai clic su “Aggiungi al carrello”. Nel carrello, compila il modulo con i tuoi dati di contatto o i dati dell’azienda se hai bisogno di una fattura.
    I campi contrassegnati da * sono obbligatori. Si prega di includere anche l’indirizzo di spedizione se è diverso dall’indirizzo di fatturazione. Quindi vai alla pagina crittografata del pagamento di cui è responsabile il soggetto paylane. Seleziona il metodo di pagamento e inserisci i tuoi dati di contatto.
    Pagando la merce selezionata, effettui un ordine vincolante per la merce nel carrello.

Il venditore confermerà immediatamente la ricezione dell’ordine del cliente tramite e-mail. Il contratto di acquisto non si conclude con la conferma dell’ordine, ma solo con l’invio di una conferma di consegna o consegna della merce.

Salvo diverso accordo, l’accettazione di un ordine per telefono non costituisce un’accettazione vincolante da parte del venditore.

  1. Il venditore ha il diritto di accettare l’offerta contrattuale contenuta nell’ordine entro 3-7 giorni lavorativi. L’accettazione è la stessa se il venditore consegna la merce ordinata entro questo periodo. Il venditore ha il diritto di rifiutare di accettare l’ordine, ad esempio dopo aver verificato l’affidabilità creditizia del cliente.
  2. Se il cliente ordina la merce elettronicamente, il testo del contratto verrà salvato dal venditore e inviato al cliente insieme ai termini e alle condizioni generali legalmente validi tramite e-mail dopo la conclusione del contratto.

§ 3 Diritto di recesso per i consumatori – Polizza di recesso
È possibile annullare la dichiarazione contrattuale entro 14 giorni senza fornire motivazioni per iscritto (ad es. Lettera, fax, e-mail) o – se l’articolo viene lasciato prima della scadenza – restituendo l’articolo si ritira. Il periodo inizia dopo il ricevimento di questa istruzione per iscritto, ma non prima del ricevimento della merce da parte del destinatario (in caso di consegna ricorrente di merci simili, non prima del ricevimento della prima consegna parziale) e non prima dell’adempimento delle nostre informazioni obblighi ai sensi dell’articolo 246 § 2 in combinato disposto con § 1 paragrafo 1 e 2 EGBGB, nonché i nostri obblighi ai sensi del § 312g paragrafo 1 frase 1 BGB in relazione all’articolo 246 § 3 EGBGB. L’invio tempestivo dell’annullamento o dell’articolo è sufficiente per rispettare il termine di annullamento.

La revoca deve essere inviata a:
SEDE CENTRALE Planika Sp. Z o.o.

Bydgoskich Przemysłowców 10 85-862 Bydgoszcz,

Poland
Tel: +48 52 364 11 60
Fax: +48 52 364 11 70
e-mail: [email protected]

Conseguenze della cancellazione:
In caso di revoca effettiva, i servizi ricevuti reciprocamente devono essere restituiti e gli eventuali benefici (ad esempio gli interessi) devono essere restituiti. Se non sei in grado o parzialmente in grado di restituire o cedere il servizio e i vantaggi ricevuti (ad es. Vantaggi di utilizzo) o solo in condizioni deteriorate, devi compensarci per il valore. Devi solo pagare un risarcimento per il deterioramento del bene e per qualsiasi beneficio tratto se l’uso o il deterioramento è dovuto a una manipolazione del bene che va oltre l’esame delle proprietà e della funzionalità. “Verificare le proprietà e le funzionalità” significa testare e provare i rispettivi prodotti, come è possibile e consuetudine ad esempio in un negozio al dettaglio. Gli articoli trasportabili devono essere restituiti a nostro rischio. Devi sostenere le normali spese di restituzione della merce se la merce consegnata corrisponde alla merce ordinata e se il prezzo della merce da restituire non supera un importo di 40 euro o se non hai ancora ricevuto il corrispettivo o un pagamento in caso di maggior prezzo della merce al momento dell’annullamento hanno effettuato il pagamento parziale pattuito contrattualmente. In caso contrario, il reso è gratuito. Gli articoli che non possono essere spediti come pacco verranno ritirati da te. Gli obblighi di rimborso dei pagamenti devono essere adempiuti entro 30 giorni. Il periodo inizia per te quando invii la tua dichiarazione di annullamento o la merce, per noi con il loro ricevimento.

Fine della revoca

§ 4 riserva di proprietà

  1. Nel caso dei consumatori, il venditore conserva la proprietà della merce fino al completo pagamento del prezzo di acquisto.
    Nel caso degli imprenditori, il venditore mantiene la proprietà della merce fino a quando tutti i crediti derivanti da un rapporto commerciale in corso non siano stati interamente risolti.
  2. Il venditore ha diritto in caso di violazione di un obbligo contrattuale da parte del cliente, in particolare se il cliente è in mora nel pagamento, se il cliente fornisce informazioni errate sulla sua solvibilità o se viene avviata la procedura di transazione giudiziaria o insolvenza sul patrimonio dell’acquirente, ai sensi del §§ 323, 324 BGB di recedere dal contratto e di richiedere la restituzione della merce se il cliente non ha ancora o non ha completamente fornito il corrispettivo; In particolare, il venditore ha il diritto di recedere dal contratto senza fissare un termine in caso di apertura di procedure di transazione giudiziaria o insolvenza nei confronti del patrimonio del cliente. Eventuali richieste di risarcimento danni da parte del venditore rimangono inalterate.
  3. L’imprenditore ha il diritto di rivendere la merce nel normale svolgimento dell’attività. Già ora assegna al venditore tutti i crediti pari all’importo della fattura derivanti dalla rivendita nei confronti di terzi. Il venditore accetta la cessione. Dopo l’incarico, l’imprenditore è autorizzato a riscuotere il credito. Il venditore si riserva il diritto di riscuotere egli stesso il credito non appena l’imprenditore non adempie adeguatamente ai suoi obblighi di pagamento ed è in ritardo nel pagamento.
  4. Il venditore si impegna a svincolare le garanzie a cui ha diritto su richiesta del cliente nella misura in cui il valore di realizzo dei titoli supera il diritto di garanzia del venditore di oltre il 10%. La scelta delle garanzie da svincolare spetta al venditore.

§ 5 prezzi e termini di pagamento

  1. Il prezzo indicato è vincolante. Imposta legale sulle vendite inclusa nel prezzo.

Shopify International Limited
2 ° piano, 1-2 edifici Victoria
Haddington Road
Dublino 4, D04 XN32, Irlanda
IVA IE3347697KH

  1. Il cliente può pagare il prezzo tramite bonifico bancario, addebito diretto, PayPal tramite PayLane, addebito diretto, Sofort banking o Giropay Il venditore si riserva il diritto di escludere singole modalità di pagamento. Le autorità e le aziende possono pagare con fattura su richiesta.
  2. In caso di pagamento tramite bonifico bancario o addebito diretto, la spedizione avverrà solo quando l’importo della fattura sarà stato interamente accreditato sul conto del venditore. Per pagare tramite PayPal, il cliente deve registrarsi su paypal.de. Si applicano i termini di utilizzo di paypal.de La spedizione avviene non appena l’importo finale è stato accreditato sul conto PayPal del venditore. In caso di pagamento tramite fattura, la spedizione avviene 1-3 giorni dopo il ricevimento dell’ordine.
  3. Il cliente ha diritto alla compensazione solo se le sue domande riconvenzionali sono state legalmente stabilite o non sono contestate. Il cliente può esercitare un diritto di ritenzione solo se la sua domanda riconvenzionale si basa sullo stesso rapporto contrattuale.
    § 6 Termini di consegna e trasferimento del rischio

(1) Il venditore consegna esclusivamente in Germania.
(2) La consegna è gratuita.
(3) La consegna viene effettuata da uno spedizioniere (spedizione pallet).

  1. Il venditore consegna esclusivamente in Germania.
  2. Le merci disponibili in magazzino vengono spedite entro 3-7 giorni lavorativi.
  3. Se la merce non è disponibile al momento dell’ordine, il venditore ordinerà immediatamente la merce, informerà immediatamente il cliente e lo informerà della data di consegna prevista. Questi prodotti sono contrassegnati di conseguenza sul sito web. Per quanto riguarda la riserva di una corretta auto consegna, il venditore fa riferimento al § 2 paragrafo 4 di queste disposizioni.
  4. Il venditore ha il diritto di effettuare consegne parziali nella misura in cui ci si può aspettare una consegna parziale dal cliente, tenendo conto degli interessi del venditore.
  5. Nel caso dei consumatori, il rischio di perdita accidentale e deterioramento accidentale della merce venduta si trasferisce al consumatore al momento della consegna della merce, anche se la merce viene venduta per posta.
  6. Nel caso di imprenditori, il rischio di perdita accidentale e deterioramento accidentale della merce viene trasferito all’imprenditore al momento della consegna della merce, o quando la merce viene spedita allo spedizioniere, al vettore o alla persona o istituzione altrimenti assegnata per effettuare la spedizione.
  7. La consegna è la stessa se il cliente è in mora di accettazione.

§ 7 Garanzia

  1. La merce consegnata può differire leggermente dalla merce mostrata su Internet entro i limiti di quanto è ragionevole. Si fa riferimento alla Sezione 2, Paragrafo 1, Clausola 2 dei presenti Termini e condizioni generali.
  2. I consumatori possono scegliere se eseguire la prestazione supplementare mediante riparazione o sostituzione. Il venditore ha il diritto di rifiutare il tipo di prestazione supplementare scelta se è possibile solo a costi sproporzionati e l’altro tipo di prestazione supplementare rimane senza svantaggi significativi per il consumatore.
  3. Nel caso di imprenditori, il venditore fornisce inizialmente una garanzia per i difetti della merce mediante riparazione o sostituzione, a sua discrezione.
  4. Se la prestazione supplementare fallisce, il cliente può in linea di principio, a sua scelta, richiedere una riduzione del compenso (riduzione) o l’annullamento del contratto (recesso) nonché un risarcimento. In caso di difetti solo di lieve entità, il cliente – tenuto conto degli interessi di entrambe le parti – non ha diritto di recesso. Invece del risarcimento anziché della prestazione, il cliente può richiedere il rimborso delle spese sprecate nell’ambito della sezione 284 del codice civile tedesco (BGB), che ha fatto facendo affidamento sul ricevimento della merce ed è stato ragionevolmente autorizzato a fare. Se il cliente sceglie il risarcimento anziché la prestazione, si applicano le limitazioni di responsabilità ai sensi del § 8 di questi termini e condizioni generali.
  5. Gli imprenditori devono denunciare al venditore i vizi evidenti della merce consegnata entro un termine di due settimane dal ricevimento della merce; In caso contrario, è esclusa la rivendicazione di diritti di garanzia. La notifica o l’invio tempestivo è sufficiente per rispettare la scadenza. L’imprenditore ha il pieno onere della prova per tutti i requisiti di reclamo, in particolare per il difetto stesso, per il momento in cui il difetto è stato scoperto e per la tempestività della notifica dei difetti. La sezione 377 del codice commerciale tedesco (HGB) si applica ai commercianti.

Se le merci vengono consegnate a consumatori con evidenti danni di trasporto, si prega di segnalare tali errori al corriere (spedizioniere, servizio di trasporto merci) e contattare il venditore il prima possibile. La mancata presentazione di un reclamo o di contattarci non ha conseguenze per i diritti di garanzia legale del consumatore e non dà luogo a richieste di risarcimento danni da parte del venditore. Tuttavia, gli annunci aiutano a far valere i diritti del venditore nei confronti del vettore o dell’assicurazione sul trasporto.

Se l’acquirente è un imprenditore, solo la descrizione del prodotto del produttore è considerata concordata come qualità della merce. Dichiarazioni pubbliche, promozioni o pubblicità del produttore non rappresentano una qualità contrattuale della merce.

6. Il periodo di garanzia per i consumatori è di due anni dalla consegna della merce. Nonostante ciò, il periodo di garanzia per gli imprenditori è di un anno dalla consegna della merce. Nel caso di articoli usati, il periodo di garanzia è di un anno dalla consegna della merce. Il periodo di garanzia di un anno non si applica se il venditore è colpevole di negligenza grave o dolo, né in caso di lesioni fisiche o danni alla salute e decesso del cliente, in caso di garanzia o in caso di ricorso alla consegna secondo §§ 478, 479 BGB. Ciò non pregiudica la responsabilità del venditore ai sensi della legge sulla responsabilità del prodotto.

7. Il venditore non fornisce al cliente alcuna garanzia in senso legale, se non diversamente concordato. Le garanzie del produttore rimangono inalterate.

8. Per sfruttare appieno la garanzia, è necessario compilare il modulo online all’indirizzo www.warranty.planikafires.com

§ 8 Limitazione di responsabilità

  1. In caso di inadempimenti lievemente colposi, la responsabilità è limitata al tipo di merce prevedibile, tipico, danno medio diretto. Ciò vale anche per violazioni dei doveri lievemente negligenti da parte del rappresentante legale o di agenti ausiliari o ausiliari del venditore. Il venditore non è responsabile per violazioni lievemente negligenti di obblighi contrattuali insignificanti. Il venditore, invece, è responsabile della violazione delle posizioni legali contrattuali del cliente. Le posizioni legali contrattuali essenziali sono quelle che il contratto deve concedere al cliente in base al contenuto e allo scopo del contratto. Il venditore è altresì responsabile della violazione degli obblighi, il cui adempimento rende in primo luogo possibile la corretta esecuzione del contratto e sul cui rispetto l’acquirente può fare affidamento.

2. Le limitazioni di responsabilità di cui sopra non influiscono sui reclami del cliente derivanti da garanzie e / o responsabilità del prodotto. Inoltre, le limitazioni di responsabilità non si applicano in caso di intento fraudolento, in caso di violazione di obblighi contrattuali essenziali, nonché di danni fisici e alla salute imputabili al venditore o in caso di decesso del cliente.

3. Il venditore è responsabile solo per i propri contenuti sul sito web del suo negozio online. Per quanto l’accesso ad altri siti web sia reso possibile tramite link, il venditore non è responsabile per i contenuti di terze parti ivi contenuti. Il venditore non adotta i contenuti di terze parti come propri. Se il venditore viene a conoscenza di contenuti illegali su siti Web esterni, bloccherà immediatamente l’accesso a queste pagine.

§ 10 Modifiche ai termini e alle condizioni generali

  1. Il venditore si riserva il diritto di modificare questi termini e condizioni generali in qualsiasi momento con un ragionevole periodo di preavviso di almeno due settimane. L’annuncio viene effettuato tramite la pubblicazione dei termini e delle condizioni generali modificati che indicano la data di entrata in vigore su Internet sul sito www.planikakamine.de, nonché tramite una nota separata sulle fatture del venditore.
  2. Se il cliente non si oppone entro due settimane dalla pubblicazione, i termini e le condizioni modificati si considerano accettati. Nell’annuncio del cambiamento, l’importanza del periodo di due settimane è indicata separatamente.

§ 11 disposizioni finali

  1. Si applica la legge della Repubblica Federale di Germania. Nel caso di consumatori che non concludono il contratto per scopi professionali o commerciali, questa scelta di legge si applica solo nella misura in cui non viene revocata la tutela concessa da disposizioni imperative della legge dello Stato in cui il consumatore ha la residenza abituale.

Le disposizioni della legge sulle vendite delle Nazioni Unite non si applicano.

Per le controversie legali derivanti dal contratto è esclusivamente competente il tribunale nel cui distretto ha sede la società

  1. Se il cliente è un commerciante, una persona giuridica di diritto pubblico o un fondo speciale di diritto pubblico, il foro competente per tutte le controversie derivanti dal presente contratto è il tribunale competente della sede del venditore (86-061 Brzoza), a meno che viene assegnato un foro competente esclusivo. Lo stesso vale se il cliente non ha un foro competente generale in Germania o se il suo luogo di residenza o residenza abituale non è noto al momento della proposizione dell’azione.

Informazioni sui clienti
Informazioni sui clienti per i consumatori per concludere contratti a distanza
Le seguenti informazioni per i contratti a distanza non costituiscono condizioni contrattuali Le condizioni contrattuali sono contenute nei nostri termini e condizioni generali.

Riceverai tutte le informazioni sul cliente per iscritto al più tardi al momento della consegna della merce. È inoltre possibile stampare o salvare queste informazioni sul cliente. Identità del fornitore
Concludete contratti a distanza con l’azienda

Bydgoskich Przemysłowców 10 85-862 Bydgoszcz,

Polonia
Tel: +48 52364 11 60
Fax: +48 52364 11 70
e-mail: [email protected]
Tipo di società: società a responsabilità limitata
ID IVA: PL5542520460